Sogni di zucchero e dolcezze d’autore per le stiliste delle torte

Madre e figlia catanesi unite dalla stessa passione, la sugar art: un hobby che hanno trasformato in professione.

Immagine

La loro qualifica è “Cake designer”: sono gli stilisti delle torte, creativi che trasformano le idee in dolcezze per il palato. Un modo per far diventare un hobby – quello dei fornelli – una vera e propria professione, con tanto di Associazione nazionale a tutela della categoria. La sugar-art – che per la prima volta abbiamo potuto ammirare in tv durante il “sì” tra William e Cate – impazza anche a Catania con corsi formativi, pasticcerie dedicate e tante proposte in bella vista nelle vetrine commerciali online.
Si tratta di una e vera propria disciplina che unisce tecnica e originalità nella decorazione di dolci: protagonisti sono i maestri nell’uso del sac a poche, delle rotelle dentate, dei mattarelli in silicone, delle spatole di ogni dimensione, che sono in grado di modellare un desiderio da consumare in pochi istanti. Maria Pia Patanè (56 anni) e Paola Azzolina (29 anni) sono madre e figlia unite dallo stesso diletto: la prima lavora a Catania, la seconda (oggi protagonista del programma su La5 “Torte d’autore”) si è costruita un “dolce” futuro nella capitale: «Tutto è nato per caso – racconta Maria Pia – quattro anni fa, durante una vacanza in Inghilterra: io e mia figlia siamo state invitate ad un ricevimento di nozze, dove c’èra una torta a piani finemente decorata. Uno spettacolo da vedere e da gustare: ci siamo innamorate dell’idea di poter importare questa novità nella nostra città, considerata anche la propensione che da sempre abbiamo per i lavori manuali. Così abbiamo iniziato a comprare libri, studiare le tecniche, frequentare corsi per coltivare questa passione, che pian piano è diventata la anche nostra professione».
ImmagineSagome multicolore ispirate ai cartoons, al mondo della moda, allo sport, ai temi floreali: come vere e proprie sculture di ghiaccio, le torte abbellite dalla pasta di zucchero – dove tutto, lo ricordiamo, è commestibile – si sciolgono in bocca, lasciando solamente un ricordo, il più delle volte immortalato nelle foto, uniche testimonianze di un lavoro lungo, paziente, certosino e complesso: «Di recente – continua Patanè – ho vinto un premio della critica da parte di Gambero Rosso per una torta nuziale di cinque piani, decorata con rose fatte interamente a mano, intagliate petalo dopo petalo: per realizzarla ho impiegato ben 15 giorni».
Il cake design, che trova le sue origini negli Stati Uniti, oggi è diventato vera e propria tendenza modaiola, che ha spinto a un’autentica esplosione di interesse per una forma di espressione dolciaria che accomuna ai buoni e delicati sapori, un look che deve meravigliare, sorprendere, emozionare per bellezza e originalità.
Immagine«Io e mia madre viviamo in due città diverse – scrive all’interno del suo sito “torte d’autore” Paola Azzolina – ma la distanza non crea alcun problema, anzi, ogni occasione è buona per parlare di una ricetta, una tecnica da approfondire, una nuova tendenza, un consiglio sulla scelta dei colori o dei dettagli, un viaggio sempre alla ricerca e alla scoperta di nuove idee». Seguendo questa filosofia la famiglia dei cake designers sta giorno dopo giorno crescendo e ciò si nota soprattutto attraverso numerosissimi blog e networks che sono nati sul web, che avviano collaborazioni con pasticcerie, wedding-planners e aziende di catering. Il punto di riferimento del popolo degli architetti pasticceri è il sito cakemania.it, il programma cult è “Torte d’Autore”, la parola d’ordine è: “dolce” passione. Quella che dovrebbe insaporire il lavoro di ognuno di noi.
Assia La Rosa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...